• +39 0861.24 18 56
  • info@ordinearchitettiteramo.it
  • C.so De Michetti, 35 - 64100 TERAMO
  • L’Ordine scrive alla Provincia per convenzione verifiche di vulnerabilità

    L’Ordine scrive alla Provincia per convenzione verifiche di vulnerabilità

    Essendo venuto a conoscenza di un protocollo di intesa tra Ordine degli Ingegneri e Provincia di Teramo per “Affidamento dei servizi di Ingegneria – Verifiche di vulnerabilità Edifici strategici e rilevanti e rilievo Laserscanner con restituzione 3D”, l’Ordine degli Architetti PPC ha inviato una nota al Presidente della Provincia rendendosi disponibile ad analoga convenzione, sottolineando che anche gli iscritti agli Ordini degli Architetti P.P.C. hanno competenze in merito alle prestazioni oggetto del protocollo di intesa e che, in particolare, per quanto riguarda edifici “storici”, vincolati dal D.Lgs. 42/2014 (anche ope legis), gli Architetti hanno una “maggiore preparazione accademica conseguita nell’ambito delle
    attività di restauro e risanamento di tale particolarissima tipologia di immobili” (vedasi Sentenza Consiglio di Stato n.21/2012 depositata il 9 gennaio 2014), preparazione che può rivelarsi utile, se non indispensabile, per la conoscenza e l’analisi degli elementi costruttivi degli edifici e delle loro condizioni statiche…”.

    La nota integrale è visionabile nel seguente file: lettera provincia gennaio 2017

    Il Protocollo di intesa tra Provincia di Teramo e Ordine degli Ingegneri è visionabile nel seguente file: testo_delibera_4483